Galaxy S10: Samsung punta alle 60 milioni di unità vendute

La famiglia Galaxy S10 di Samsung sembra essere particolarmente apprezzata da parte degli utenti, almeno stando ai dati dei preordini, alle unità vendute e alle recensioni. Il colosso sud-coreano punterà a superare Galaxy S9, che al contrario non aveva ottenuto i risultati sperati.

Samsung Galaxy S10

Secondo quanto riportato da Digitimes, entro la fine del 2019, i tre modelli che compongono la famiglia Galaxy S10 potrebbero raggiungere complessivamente le 60 milioni di unità spedite.

Rispetto alla precedente serie si tratterebbe di un incremento del 10-15% anche grazie all’apprezzamento di mercati strategici come Cina (dove Apple stenta) e USA (dove Huawei non può competere).

Samsung detiene circa il 20% del mercato degli smartphone contro il 14% (circa) di Huawei e Apple. Galaxy S10 potrebbe quindi essere una pedina fondamentale per mantenere una quota di mercato importante, nonostante la concorrenza sia particolarmente agguerrita.

Insieme a S10+, S10, S10e arriverà anche la versione S10 5G che però inizialmente sarà destinata a un pubblico molto ridotto e non sarà determinante nei volumi di vendita. Si tratta comunque di un tassello importante per dimostrare come Samsung sia “al passo” con le ultime tecnologie, anche quelle che ancora non sono mature.

Un discorso simile si potrebbe fare per Galaxy Fold, che potrebbe raggiungere le 1,5 – 2 milioni di unità vendute nel 2019 anche per via dell’alto prezzo. Ma anche in questo caso, come per Galaxy S10 5G, si tratterà di una dimostrazione di forza più che di un prodotto commerciale vero e proprio.

Lascia un commento

X